Lo spartito di “Napule è”

Lo spartito di “Napule è” di Pino Daniele

Questo splendido brano è in dialetto, anzi in lingua napoletana e apre l’album di esordio del cantautore partenopeo: “Terra mia” del 1977, ma è stato riproposto anche nell’album live “Sciò” (1984).

Noi abbiamo preparato lo spartito con la melodia, gli accordi e il testo cantato della prima e della seconda voce presente nel finale della canzone e inoltre abbiamo aggiunto la trascrizione del finale di una versione live del 1983: lo stesso arrangiamento che poi verrà inserito nell’album “Sciò”.

I nostri suggerimenti

Vendita in primo piano


Sono disponibili anche il manoscritto di alcune delle parti del piano acustico come sono suonate da Amedeo Forte (Amedeo Tommasi) e un’elaborazione semplice per pianoforte con melodia e accompagnamento.

Naturalmente i nostri lavori, preparati originariamente per alcuni studenti di musica, sono gratuiti, ma indichiamo anche alcune raccolte di spartiti dei successi di Pino Daniele.

Ci auguriamo che il nostro lavoro sia di vostro gradimento.

Lo spartito di “Napule è” di www.partiture.it

Alcuni visitatori hanno trovato il titolo di questo brano nella lista delle partiture del vecchio sito, ce l’hanno richiesto e noi lo abbiamo reso disponibile.

Si tratta del classico spartito in chiave di violino con la melodia, gli accordi e il testo cantato in corrispondenza delle note della melodia: ci sono anche i riferimenti ad alcune parti strumentali: il riferimento è la versione contenuta nell’album “Terra mia” del 1977.

Caratteristiche del testo dello spartito

Nel testo abbiamo inserito anche le parti della seconda voce che si trova nel finale del brano. Per intenderci: la prima voce canta “Napule è mille culure” e la seconda voceNapule è mille paure“, la primaNapule è ‘nu sole amaro” e la secondaNapule è addore ‘e mare” e così via…

Trascrivendo il testo ci siamo preoccupati anche di rispettare l’ortografia del dialetto, anzi della lingua napoletana; in alcune versioni del testo che abbiamo trovato sul web ci sono alcune imprecisioni ortografiche oltre ad esserci parole sbagliate.

Per esempio abbiamo trovato invece della parola “addore” (in italiano “odore”) la parola “ardore”. Questi errori a nostro avviso modificano completamente il significato e la poesia di questa splendida canzone.

Gli altri strumenti e la dissolvenza

Ci sono i riferimenti anche ad alcune parti strumentali come le frasi di pianoforte delle strofe, l’oboe e le parti della chitarra e del mandolino con il tremolo che stanno nell’introduzione, gli archi che si trovano tra il secondo ritornello e la terza strofa.

Il brano originale termina con la dissolvenza, una pratica che si usava spesso tempo fa: praticamente nel finale la musica si abbassa gradualmente fino a scomparire del tutto,

Per rispettare l’effetto dissolvenza abbiamo inserito un segno di ripetizione (ritornello) alla fine della terza pagina e l’indicazione “ripetere sfumando”, ma abbiamo aggiunto anche l’indicazione “oppure continuare dissolvendo senza ripetere, andando alla pagina successiva

Nella quarta pagina abbiamo trascritto la parte che va in dissolvenza, limitandoci ovviamente a indicare le note fino a quando si possono ascoltare: sicuramente in studio avranno aggiunto qualche altra battuta ma nell’originale messo sul mercato non ci sono.

Un’alternativa al finale in dissolvenza potrebbe essere suonare il finale della versione live: noi abbiamo inserito anche questa trascrizione.

E ora bando alle chiacchiere: leggete, scaricate e suonate lo spartito di “Napule è”

Lo spartito di "Napule è"

Napule è: lo spartito del finale del live

Ci sembrava interessante inserire il finale di questa versione live del 1983, il cui arrangiamento è stato riproposto anche nel primo album dal vivo di Pino Daniele: Sciò (1984) conosciuto anche come Scio Live.

Provate a suonarlo, l’arrangiamento è estremamente elegante e suggestivo.

Napule è: lo spartito del finale del live

Il video originale di “Napule è”

Il video della versione live del 1983

Gli altri spartiti di Pino Daniele

Abbiamo gli spartiti di altri brani di Pino Daniele tra cui Musica Musica, Dubbi non ho, Quanno chiove, Sicily e tanti altri. Potete ricercarli nell’elenco delle partiture disponibili all’interno del sito oppure richiederli attraverso i nostri moduli di contatto presenti nella pagina delle richieste e nella nostra lista delle partiture.

Confronta con altri spartiti di “Napule è”

look insideNapule È Arranged by Maurizio Chiavaroli. Score. 5 pages. Published by Maurizio Chiavaroli (H0.654201-SC001275111).
I nostri suggerimenti

Offerte lampo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *